Verso la fine di aprile abbiamo ricevuto l’invito a collaborare ad un evento online che nel corso delle settimane successive è diventato un progetto veramente molto importante, molto più di un evento: Officine Italia. Lo consideriamo un progetto speciale ed originale per molti aspetti: per gli obiettivi, i contenuti e le modalità. Soprattutto per noi di Scribing è stato l’occasione di incontrare persone motivate e di grandi capacità.

La ragione principale per cui abbiamo accolto l’invito a collaborare alla realizzazione di un visual per Officine Italia deriva dal fatto che questa iniziativa ha messo in atto un processo di generazione di valore e competenze a cui raramente si ha l’opportunità di assistere: attività di co-progettazione; collaborazione a distanza; coinvolgimento attivo di reti di partenariato, stakeholders, enti e organizzazioni e professionisti diversi.

Inclusione e innovazione, capacità di comunicare e collaborare sono stati valori di ispirazione, e concreti principi operativi riconoscibili che hanno animato conversazioni, processi e attività.

Guidati da visione comune ed alimentati, in un ecosistema coordinato, da spontaneità e fiducia lo staff di Officine Italia è riuscito a attrarre oltre 1400 partecipanti per riunirsi virtualmente in 3 giornate e contribuire con idee di innovazione a orientare la ripartenza del Paese verso la prospettiva di un futuro alternativo.

Officine Italia non è stato il solito hackathon.

Di trovarci vicino e coinvolti in una differente esperienza altamente sfidante lo abbiamo iniziato a capire già dalle prime chiacchierate in call con Chiara Guiotto. Suonava come qualcosa di abbastanza incredibile: organizzare in pieno lock-down un evento completamente digitale che potesse promuovere idee e proposte di giovani – molti studenti, ma non solo- per la #ripartenza.

Un evento di 3 giorni disegnato per non esaurirsi in una kermesse di speakers e talks. Officine Italia è nato perché potesse produrre, costruire, modificare, proprio come nelle officine in cui i teams progettano, costruiscono, programmano la prototipazione di dispositivi e servizi per essere i catalizzatori del cambiamento.

Le idee di Officine Italia sono scintille per accendere nuovi servizi e prodotti in grado di innovare, organizzare, semplificare, accelerare ma anche rallentare o invertire… il sistema ITALIA a partire dai 3 grandi asset che lo contraddistinguono: Bellezza, Talento, Network.

Non poco! Soprattutto perché, e lo abbiamo capito frequentandoli sempre più da vicino – ma anche da lontano – i protagonisti di Officine Italia nelle rispettive funzioni e ruoli (partecipanti, mentori, giuria, facilitatori, designer, il team della comunicazione e grafica, lo staff di digital marketing etc…) hanno pensato e realizzato ogni momento di questa impresa animati da un atteggiamento sincero e naturale di collaborazione che sembra essere davvero la più importante e necessaria capacità per incidere e influenzare le decisioni sul domani.

Il whitepaper appena reso disponibile per tutti in download è uno dei passaggi fondamentali per conoscere e comprendere al 100% il valore aggiunto che l’esperienza di Officine Italia ha generato.

Quello che abbiamo fatto noi di Scribing per contribuire è stato quello di presentare una sintesi visuale della roadmap: il processo di codesign nei suoi passaggi e punti fondamentali.

Buona lettura!

 

 

Officine Italia è un progetto per riavviare il Paese. Come il gruppo elettrogeno che entra in funzione durante il blackout, Officine italia si è acceso quando tutto il resto si stava fermando. Ha riunito molti, diversi e nuovi protagonisti che ispirati da principi necessari -prospettiva, progresso, innovazione sostenibilità e speranza – hanno immaginato, discusso e costruito 254 progetti capaci di ridisegnare il futuro.
Tutti i progetti sono scintille che accendono diversi ambiti dell’ecosistema. NETWORK, TALENTO, BELLEZZA sono le 3 dimensioni fondamentali ed alimentano il processore del cambiamento, trasformando i cluster, generando nuove forme di collaborazione economica, produzione culturale, avanzamento sociale e protezione delle persone e dell’ambiente. Queste forze permettono di orientare la generazione di valore.

La ripartenza è un bene comune, per avviare premere il pulsante.

DOWNLOAD ROAD MAP OFFICINE ITALIA (PDF)